A caldo le novita’ del nuovo iPhone OS 4.0, in distribuzione da subito agli sviluppatori e disponibile al pubblico dalla prossima estate.

0. Novita’ tecnica per far capire lo sforzo compiuto: oltre 1500 nuove API per gli sviluppatori e 100 nuove funzioni per gli utenti.

E adesso passiamo alle 7 grandi novita’.

1. multitasking “controllato”, per preservare il consumo della batteria; sara’ possibile:
a) ascoltare web radio in background
b) mantenere Skype online e quindi continuare a ricevere messaggi, chiamate ecc.
c) permettere al TomTom di monitorare la nostra posizione,
d) servizi di localizzazione potenziati: adesso le app come TomTom potranno continuare a tener traccia dei nostri spostamenti anche se non sono attive
e) push notifications: saranno possibili notifiche locali

f) task completion: certi app caratterizzate da tempi lunghi di processamento (esempio Flickr quando fa l’upload di foto) riceveranno la notifica di fine task
g) app fast-switching: passare da un’app all’altra velocemente tenendole “dormienti” nel sottofondo, senza consumare risorse di CPU

2. Folders: finalmente potrete organizzare le icone delle vostre numerosissime app installate in cartelle!

3. Mail potenziata: 1 inbox per tanti account, inoltre le mail potranno essere raggruppate per soggetto ed infine sara’ possibile aprire un attachment con qualunque app.

4. iBooks per iPhone: la versione “piccolo schermo” del lettore di libri gia’ visto per iPad (e il libro su Winnie the Pooh sara’ gratis, saranno contenti i miei bambini)

5. Aziende: un po’ di novita’ che faranno piacere alle aziende: cifratura dei dati (e-mail), gestione unificata dei telefoni aziendali (purche’ siano iPhone… ovviamente), distribuzione wireless delle app aziendali, exchange 2010, VPN

6. Giochi: si introduce il “Game Center”, definito come una rete di “social gaming”, uno spazio di aggregazione degli iPhone-giocatori.

7. iAd: pubblicita’ mobile direttamente sull’iPhone. Apple aiuta gli sviluppatori a far soldi (… grazie …) e gli utenti ad avere tante buone app gratuite; Jobs ha calcolato che attualmente si ha la possibilita’ di oltre 1 miliardo di inserzioni al giorno che appariranno sugli schermi degli utilizzatori di iPhone! il 60% delle vendite di pubblicita’ andranno agli sviluppatori; e’ inutile dire che cliccando sull’ad non si esce dall’applicazione! Inoltre queste pubblicita’ sono davvero belle e anche interattive. Parole testuali di Jobs: “Have you ever seen an ad like this?” (silenzio in aula) “Anything even close?”

Gli iPhone 3GS e iPod Touch next-gen supporteranno del tutto questa nuova versione del sistema operativo. iPhone 3G e iPod Touch 2nd-gen solo alcune, e purtroppo il multitasking non sara’ tra queste…

5 minuti di pausa…