Grazie ad una legge entrata in vigore negli Stati Uniti da pochi mesi, nello stato della California è stato possibile chiedere ad Apple di rimuovere centinaia di recensioni false o mendaci presenti in AppStore.

Questo, purtroppo, non è ancora fattibile in altri stati, e moltissimi AppStore sono pieni zeppi di commenti e recensioni cosruite ad hoc sia  per promuovere un’applicazione piuttosto che un’altra e sia per fare concorrenza sleale dando poche stelle ad un’applicazione che invece ne merita molte di piu’.

La legge Americana che ha permesso questo si basa sul principio di considerare equiparabili agli scritti su carta stampata tutto ciò che è pubblicato su un blog o su una recensione in formato elettronico.