Steve Jobs disse: “imagine you’re a professor teaching a class on how to write iPhone apps! You want people to mail apps around… you can get certified and register up to 100 iPhones, apps can be circulated and posted for up to 100 iPhones,”

Con il nuovo iOS 4, è possibile distribuire le applicazioni in modalità wireless senza l’intervento di iTunes.
Ovviamente si possono istallare le applicazioni solo in quei dispositivi (devices) in cui abbiamo creato adeguati profili id, e se si dispone già di questi file l’invio è davvero molto facile.

Innanzitutto, selezionate “Build and Archive”dal tuo menu di XCode. Il vostro progetto  viene depositato nella “Archived Applications” di XCode organizer (Window > Organizer).

Successivamente selezionare l’archivio che si desidera distribuire nel XCode organizer e seleziona “Share Application…” (“Condividi applicazione “)in fondo alla finestra. Scegli il profilo appropriato provisioning e poi “Distribute for Enterprise” (“Distribuisci per le Imprese”).

Nella finestra di distribuzione, inserire il titolo e l’URL completo per il file ipa (dove si prevede venga ospitata la vostra applicazione), per esempio, http://tuodominio.com/example.ipa.

Oltre al file plist ed i file ipa, vi servirà il profilo di fornitura e un semplice file index, ad esempio:

<!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.01 Transitional//EN"
        "http://www.w3.org/TR/html4/loose.dtd">
<html>
 <head>
 <title>La mia appliczione</title>
 </head>
 <body>
 <ul>
 <li><a href="http://miosito.com/example.mobileprovision">
 Installare un Provisioning File di esempio</a></li>
 <li><a href="itms-services://?action=download-manifest&url=http://miosito.com/example.plist">
 Installare Applicatione</a></li>
 </ul>
 </body>
 </html>

Con questi files caricati sul server tutto quello che dovete fare è comunicare il links del file index in modo che i vetri clienti possano selezionare il link per installare il profilo di provisioning e app direttamente da Safari Mobile sui dispositivi IOS. Una esperienza molto più rilassante ed efficace rispetto ad installare attraverso il processo di sincronizzazione di iTunes.